Mostra

Fontego dei Turchi acquerello

 380,00

Descrizione

Il Fontego dei Turchi fu costruito come palazzo per la famiglia Pesaro nel XIII° secolo.

La sua doppia loggia in stile veneziano-bizantino mostra lo scopo per cui l’edificio è stato creato: un deposito commerciale per merci provenienti dall’Est.

Nel 1381 l’edificio fu dato a Nicolò d’Este, signore di Ferrara, e poi (nel 1621) – dopo essere passato più volte di mano – divenne il Fontego per i mercanti turchi della città. Dal 1865 in poi subì ampi lavori di restauro. Successivamente ospitò il Museo Correr e in seguito, dal 1923, il Museo di Storia Naturale.
(fonte MUVE)

Tecnica utilizzata: disegno a pennarello nero sottile colorato con acquerelli su carta artistico Fabriano da 300 gr.
Misura: cm. 35×25

VENDUTO SENZA CORNICE