Mostra

Palazzi sul Canal Grande con Ca’ Dario – Riproduzione

 19,00

Descrizione

Questa riproduzione rappresenta tre tra i più famosi palazzi veneziani che si affacciano sul Canal Grande, nel sestiere di Dorsoduro.

Il primo palazzo sulla sinistra è una casa sul Rio della Fornace che nel XVIII° secolo è stata una fabbrica di mattoni molto attiva o una fornace.

Al centro si trova Palazzo Barbaro Wolkoff. L’edificio, realizzato inizialmente secondo i canoni dell’architettura veneto – bizantina, è stato poi ristrutturato mediante l’aggiunta di elementi gotici durante il XV secolo. Nel 1894 Eleonora Duse visse all’ultimo piano del palazzo, ospite di Alexander Wolkoff Mouronzov, che aveva da poco acquistato l’interno stabile.

L’ultimo palazzo sulla destra è Palazzo Dario (o Ca’ Dario). L’edificio è famoso per la presunta maledizione che graverebbe su di esso: secondo la leggenda, infatti, i suoi proprietari sarebbero destinati a fare bancarotta o a morire di morte violenta. L’edificio venne commissionato all’architetto Pietro Lombardo nel 1479 da Giovanni Dario come dote nuziale per la propria figlia Marietta. La bellezza architettonica di Ca’ Dario contrasta con la sua fama di palazzo maledetto, nomea conferitale dal tragico destino che ha accomunato molti dei suoi proprietari. Per ulteriori informazioni visitate

Riproduzione stampata su carta martellata avorio Modigliani da 260 gr.

Dimensione carta: cm. 35×25

VENDUTO SENZA CORNICE

Leggi la leggenda di Ca’ Dario sul mio blog >